Era morto l'uomo, non il cineasta