Adele e la nostalgia di Dio