Un atro autunno. O un'altra primavera